venerdì 10 gennaio 2014

Serina, è corsa contro il tempo

 
«La strada riaperta entro l’estate»
  
«Entro giugno o comunque all’inizio della stagione estiva». Non ha un’indicazione precisa Giovanni Fattori, sindaco di Serina, sulla data di riapertura della strada provinciale 27 della Valle Serina, chiusa dopo la caduta di una frana.

Per il primo cittadino si tratta di pazientare ancora per i mesi primaverili, poi sulla strada principale che collega i comuni della Valle Serina, si potrà transitare regolarmente.

«È la priorità della Regione Lombardia, dell’amministrazione provinciale e di tutti gli amministratori locali – sottolinea Fattori –. Sono conscio che azzardare già ora la data di riapertura della provinciale 27 è imprudente, ma non c’è minuto da perdere. Ci siamo prefissati la riapertura della strada per l’inizio della stagione estiva tassativamente. Per il nostro territorio un ritardo nel ripristino della viabilità sarebbe distruttivo. Già nel corso delle festività natalizie abbiamo subito dei contraccolpi non indifferenti. Ne risentono in maniera pesante aziende e turismo».

Per Giovanni Fattori si tratta dunque di una questione di assoluta priorità, con lui ci sono tutti gli amministratori della Valle. Dalla Regione Lombardia, alza la voce sulla questione anche il consigliere regionale Lara Magoni (Lista Maroni).

L'Eco di Bergamo -  10 gennaio 2014