lunedì 7 aprile 2014

L'Amministrazione Comunale di Oltre il Colle: sconto di due mesi sulla tassa rifiuti ai residenti della Plassa.

 
 

I residenti e proprietari di abitazioni della Plassa sono stati esonerati dal pagamento della Tassa Raccolta Rifiuti Solidi Urbani dal 17 gennaio al 20 marzo 2014, con la Delibera di G.C. n° 23 del 03.04.2014  

LA GIUNTA COMUNALE

Accertato che le copiose nevicate avvenute nel mese di gennaio e febbraio 2014 sul territorio comunale, hanno causato l’isolamento per slavina in Via Plassa (dal civ. 3912) e delle abitazioni site in loc. Monte Arera;

Considerato che gli utenti e/o proprietari dei predetti immobili, per il periodo
17.01.2014 - 20.03.2014 non hanno potuto accedere alle proprie abitazioni e che
pertanto non hanno usufruito del servizio di raccolta rifiuti solidi urbani, in quanto
non erogato da questo Ente;

Richiamato l’art. 3 del Regolamento comunale di applicazione della tassa rifiuti
solidi urbani approvato dal Consiglio comunale in data 03.02.1995 con propria
deliberazione n. 6, nel quale è previsto il non assoggettamento della tassa per i locali
e le aree che risultino in obiettive condizioni di non utilizzabilità nell’anno di riferimento e che pertanto non possono produrre rifiuti;

Considerato l’eccezionale evento nevoso che ha causato la slavina e l’impossibilità
di accedere alle abitazioni sopra citate;

Acquisiti i pareri favorevoli ai sensi dell’art. 49 del T.U. delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali di cui al D.Lgs. 18 agosto 2000 n° 267;

Ad unanimità di voti espressi nei modi di legge,

 D E L I B E R A

1. Di far proprie le considerazioni espresse nell’art. 3 del Regolamento di applicazione della tassa rifiuti solidi urbani;

2. Di non assoggettare i contribuenti proprietari degli immobili in Via Plassa (dal civico 3912) e in loc. Monte Arera, al pagamento della tassa rifiuti solidi urbani   per il periodo 17.01.2014 - 20.03.2014;

3. Di dare incarico al Responsabile dell’Ufficio Tributi ad iscrivere a ruolo coattivo
    2014 tali contribuenti per dieci mesi;

4. Di dare atto che l’oggetto della presente deliberazione  verrà inserito nell’elenco da
     inviare ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell’art. 125 del T .U. delle Leggi      sull’Ordinamento degli Enti Locali di cui al D.Lgs. 18 agosto 2000 n° 267;
 
5. Con successiva e separata votazione unanime
D E L I B E R A
 
di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del T.U. di cui al D.Lgs. 18 agosto 2000, n° 267.