martedì 29 luglio 2014

Mostra di dipinti ex voto a Zambla Bassa

Inaugurazione della Mostra Fotografica
sabato 2 agosto alle ore 16

EX VOTO: VALENZA SOCIO-RELIGIOSA
Ex voto è una locuzione latina, ellissi di ex voto suscepto, che si potrebbe tradurre "secondo promessa fatta" o semplicemente "da promessa fatta". È formula apposta ad un oggetto offerto in dono alla divinità in genere, e, in età cristiana, a Dio, alla Madonna, ai santi, in particolare al santo protettore, per grazia ricevuta (P.G.R.), o in adempimento di una promessa fatta, indipendentemente dal risultato sperato.
La creatura razionale e la divinità. Il popolo fa grande uso del voto e ne sono testimonianza quadri ed oggetti che adornano i santuari, gli altari e le statue sacre e che, essendo in adempimento di un voto, sono volgarmente chiamati ex voto.
Gli ex voto, pertanto, sono sempre esistiti in tutte le religioni. Si tenga presente che sia presso i Greci che presso i Romani venivano praticati voti pubbli­ci e riguardavano !'intera collettività; i voti privati erano individuali per malattie, parti, viaggi di mare, ecc. Per gli ex voto presenti nel Cristianesimo si tratta di stabilire attraverso un qualcosa, un rapporto con Dio, con la Vergine, o con i Santi.
Nella tradizione cattolica della Controriforma, l'ex voto, in un primo momento, appare come un prodotto abbastanza alto, talora di gara a chi potesse farlo più grande, più bello e più costoso. Poi, dalle classi agiate è avvenuto un progressivo trasferimento verso le classi umili, in particolare verso gli ambienti di campagna, con diverse caratterizzazioni, sotto forma della cosiddetta "arte povera", prodotto di artigianato modesto o di piccola bottega.
Mentre per numerosi ex voto oggettuali è difficile comprendere il caso, le motivazioni, il perché quell' oggetto si trovi in quel luogo sacro, per l'ex voto dipinto (le tavolette dipinte rappresentano la stragrande maggioranza degli ex voto) l'elemento caratte­rizzante che costituisce, nello stesso tempo, anche il suo vantaggio comunicativo rispetto agli altri tipi di ex voto, è la possibilità di esprimere la modalità completa della grazia ricevuta: la rappresentazione del caso, spesso eseguito in modo particolareggiato, la visualizzazione. dell'intervento divino, l'attestazione della grazia ricevuta.  

La Mostra fotografica è stata realizzata dall'Associazione "Amici di Zambla Bassa" in collaborazione con lo sponsor "Serbaplast", della Pro Loco di Oltre il Colle e dei Volontari "Amici di Zambla Bassa".

GRAN GALA DEL VILLEGGIANTE

 
Il 6 Agosto, con inizio alle ore 18, presso il Piazzale Mons. Belotti,  è prevista  la manifestazione tutta dedicata ai villeggianti che soggiornano nella nostra conca.
Durante la serata verranno premiati i villeggianti che da più anni trascorrono insieme a noi le loro vacanze.

Per partecipare a questa speciale "competizione" è necessario iscriversi gratuitamente presso la proloco.

A cura della Pro Loco di Oltre il Colle