lunedì 30 marzo 2015

Aria secca in arrivo dal Nord: attenti ai boschi, rischio di incendi


Il bel tempo primaverile ha anche qualche lato negativo. La Regione ha emesso un avviso di «criticità moderata per rischio incendi boschivi».

Come spiega il centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, la criticità riguarda i settori nord occidentali della regione a partire dalle 16 di lunedì 30 marzo.
Nei prossimi giorni persisterà un regime di correnti secche dai quadranti settentrionali che favorirà la propensione all’innesco e alla propagazione di incendi boschivi sulla nostra regione.
Nel corso della giornata lunedì 30 marzo, e soprattutto tra martedì e mercoledì 1° aprile, si avrà un’ulteriore intensificazione delle correnti in quota con rinforzi di vento che impatteranno soprattutto sul settore nordoccidentale della regione favorendo un ulteriore aumento del grado di pericolo.
Data la situazione, il centro funzionale monitoraggio rischi raccomanda di attivare, dove possibile, azioni di sorveglianza e pattugliamento del territorio in modo particolare nei Comuni a più alto rischio.

L’Eco di Bergamo – 30 marzo 2015