martedì 3 novembre 2015

Ennesima “tegola”

 

Ponte di Rosolo, cantiere rinviato

Inizio lavori rinviato. Mancano documenti. Ieri era la data prevista dalla Provincia per l’avvio del cantiere per la ricostruzione del ponte di Rosolo, in Val Serina, distrutto dalla frana del dicembre 2013.
Ma l’intervento è stato rinviato. “Mancano ancora dei documenti e non abbiamo ancora una data per l’avvio”, dicono dall’Impresa Cabrini di Gorno che si è aggiudicata i lavori. “Dovrebbero comunque iniziare quanto prima”, aggiunge il consigliere provinciale delegato alla Viabilità Pasquale Gandolfi.
L’intervento, finanziato dalla Provincia, rappresenta naturalmente un passo fondamentale per la riapertura della strada provinciale della Val Serina, chiusa da due anni. I lavori di bonifica e posa delle reti di protezione lungo la strada sono ormai conclusi. Al ripristino della viabilità mancano sia la ricostruzione del ponte di Rosolo, sia altri lavori finali della strada.
Secondo la tempistica della Provincia la strada potrebbe riaprire a senso unico alternato entro fine anno e, completamente, a inizio 2016.
Salvo ulteriori imprevisti!

L’Eco di Bergamo – 3 novembre 2015