martedì 25 ottobre 2016

Trovate le risorse per Bracca e Costa Serina

Maltempo, via libera ai cantieri

 

La Provincia di Bergamo ha recuperato le risorse necessarie per intervenire sulle strade danneggiate dal maltempo della scorsa estate.

I cantieri che saranno aperti a breve riguardano i Comuni di Bracca, Costa Serina, Gandosso, Valbondione, Riva di Solto, Valle Brembilla, Dalmine e di alcune strade provinciali.

Ricordiamo che la strada provinciale 27 della Valserina, ha subito uno smottamento nell'abitato di Bracca durante un violento temporale del giugno u.s. e dopo la messa in sicurezza del tratto interessato la viabilità è regolata da un semaforo a senso alternato.

Alla Valserina sono stati destinati 260 mila euro per la sistemazione definitiva del tratto di strada a Bracca e 100 mila euro per la ricostruzione della sede stradale in località Tagliata di Costa Serina.

Il Presidente della Provincia, Matteo Rossi, ha dichiarato che si prevedono due mesi di lavori per il cantiere di Bracca e un mese circa per quello relativo a Costa Serina, subordinando l'inizio, previsto entro fine novembre, alla conclusione delle opere in corso da parte di Uniacque. Il totale del finanziamento, da parte della Provincia, ammonta a 923 mila euro.

Nel frattempo l'Assessore alla protezione civile della Regione, Simona Bordonali, incontrando Provincia e alcuni sindaci interessati, ha affermato di non aver ancora ricevuto risposta dal Governo sulla richiesta di stato di emergenza, avanzata dal Presidente della Regione, Maroni.

Comunque, afferma sempre l'Assessore Bordonali, la Regione è pronta a garantire risorse proprie per coprire, almeno in parte, le prime spese dei Comuni.

La palla passa ora ai Comuni che, per ragioni di bilancio, sperano di avere notizie certe entro fine anno.

Gallicus