giovedì 2 marzo 2017

Comunicato della Redazione



Questo Blog pubblica notizie e informazioni riguardanti la Conca di Oltre il Colle e delle altre vallate bergamasche.
 

Il Blog non é una "cinghia di trasmissione" di Partiti o Movimenti politici e, pertanto, si ritiene libero e indipendente. Non ha alcun contributo né da fonte privata,  e neppure da fonte pubblica.


Ha come "principio" quello di non pubblicare "commenti" che possano offendere le persone, indiscriminatamente, sia per il loro credo religioso, politico o etnico.


Nel corso di tutti questi anni ha cercato, nei propri limiti, di pubblicizzare le bellezze delle nostre vallate, rendendo partecipi visitatori non solo italiani ma anche stranieri.


Da ultimo, la Redazione sottolinea il criterio di pari dignità nella diffusione di notizie riprese da altre fonti e, delle quali, non risponde.


Pertanto, la Redazione del Blog della Conca ritiene strumentale voler associare il contenuto degli articoli riportati con le opinioni che ciascuna  persona può liberamente esprimere su altri "Social", Facebook e Twitter, compresi.


La Redazione


“Basta immigrati a Oltre il Colle,
consegnate 407 firme contro il loro arrivo”



Sono quelle consegnate in Comune dal Comitato "No Immigrati a Oltre il Colle": "L'obbiettivo è quello di non farli arrivare più in paese", afferma la presidente Marcella Dolci

Quattrocentosette firme. Sono quelle consegnate mercoledì 1 marzo al Comune di Oltre il Colle contro l’arrivo degli immigrati.

“Un mese e mezzo fa – racconta la Presidente del Comitato “No immigrati a Oltre il Colle” Marcella Dolci – abbiamo avuto la conferma che a breve sarebbero arrivati degli immigrati a Oltre il Colle. Ci siamo riuniti in un Comitato e subito nei giorni successivi abbiamo raccolto le firme contro questa imposizione che non ha tenuto conto del parere dei cittadini. La raccolta firme è iniziata a tappeto su tutto il Comune e in poco più di un mese abbiamo già raccolto 407 firme che abbiamo consegnato in Comune”.

Tengo a precisare – continua Marcella Dolci – che non è solo una questione “contro gli immigrati in sé”. Abbiamo saputo che molti villeggianti, che non mostrerebbero più interesse a venire ad Oltre il Colle per passare le vacanze, sarebbero interessati nell’ospitare questi immigrati. Dalla padella alla brace, come si dice. Noi continuiamo la raccolta, e se le persone che si sono tanto date da fare per l’accoglienza non si ricrederanno andremo avanti e prepareremo altre iniziative. Il nostro obbiettivo è quello di non fare arrivare immigrati a Oltre il Colle”.

Advert
“La raccolta firme continua – afferma il Segretario della Sezione della Lega Nord locale, Enrico Sonzogni -. Abbiamo consegnato le firme raccolte in questo mese perché sono già un numero consistente e speriamo che gli enti preposti le tengano in considerazione e ci pensino bene prima di avallare l’arrivo degli immigrati ad Oltre il Colle. Abbiamo inoltre consegnato sempre presso il Comune di Oltre il Colle le 499 firme raccolte sul territorio della Valle Serina tramite i nostri tesserati e i gazebo”.

La documentazione che riguarda la raccolta firme verrà inviata per mail alle parrocchie e ai Comuni della Valserina, alla Prefettura e alla Caritas di Bergamo.

Bergamonews - 2 marzo 2017